LogoEditoreMinisito_RadioRai

Cos'è

L’EUYO è una delle più importanti Orchestre sinfoniche giovanili della Comunità Europea. Anzi, è l’Orchestra della Comunità Europea.

Composta da 160 elementi, scelti tra i più bravi dei circa 4.000 candidati, tutti giovani musicisti tra i 14 e 24 anni, che ogni anno si presentano alle audizioni che si svolgono nei 28 paesi dell’UE.

In base all’esito positivo delle audizioni, i ragazzi sono chiamati a far parte dell’Orchestra per un intero anno di attività concertistica e di tournée in giro per il mondo.

Il repertorio dei concerti proposto sul palcoscenico mondiale è svariato, include opere sinfoniche di Mahler, Shostakovich, Tchaikovsky, Stravinsky, Beethoven e Strauss così come opere dei compositori contemporanei come Ligeti, John Adams, Erkki-Sven Tuur, Arthur Maskats e colonne sonore di numerosi film. L’Orchestra è presente regolarmente a tutti Festival più famosi nel mondo come il Festival di Salzburg, Festival di Edinburgh, la stagione di Concerti estivi presso la Royal Concertgebauw ad Amsterdam ecc.

Da ben 37 anni sul podio dell’EUYO si alternano i più famosi direttori d’orchestra di livello mondiale; la ricca attività concertistica ha fatto sì che l’Orchestra abbia varcato i suoi confini arrivando oltre oceano: in Canada, in America del Nord e del Sud, in Cina, a Hong Kong, in Giappone, India, Corea del Sud, Russia e Kazakhistan.

L’Italia rappresenta, nella storia dell’EUYO, un forte legame affettivo, motivato dal fatto che nel 1976 fu il M° Claudio Abbado a presentare il progetto di un’Orchestra Sinfonica di Giovani dell’UE, spinto da una forte volontà di appartenere all’UE non solo attraverso la cultura ma anche soprattutto attraverso la Musica.

Tra i fondatori, oltre al famosissimo M° Claudio Abbado, ci sono Mr. Lionel Bryer, Presidente dell’orchestra, sua moglie Mrs. Joy Bryer Segretario Generale, e poi il noto direttore M° Vladimir Ashkenazy; tutti loro hanno contribuito durante tutti questi anni, a far sì che l’Orchestra si sia affermata in modo decisivo nel quadro musicale internazionale. Fin dall’inizio, questo progetto è stato sostenuto sia dal Parlamento, sia dalla Comunità Europea attraverso un concreto appoggio sia finanziario sia politico.

EUYO è l’unica Orchestra al mondo “nata” dalla votazione dei singoli rappresentanti dei 28 stati membri dell’UE, in una riunione plenaria del Parlamento Europeo.

EUYO non rappresenta solo “un ideale europeo” ma contribuisce fortemente allo sviluppo artistico e professionale dei giovani musicisti che vi fanno parte.

“La Musica” è il linguaggio universale che EUYO utilizza per abbattere ogni confine geografico, culturale e sociale nell’UE e nel mondo.

Attualmente Mrs. Joy Bryer veste il ruolo di Presidente Onorario dell’orchestra EUYO invece Mr. Marshall Marco, è diventato Capo Esecutivo e Direttore Artistico e Amministrativo dell’orchestra.

Ulteriori informazioni sul sito www.euyo.org.uk

Rai.it

Siti Rai online: 847